Ricevi ancora fatture dal tuo vecchio operatore telefonico?

In seguito alla portabilità ad altro numero telefonico (specie con contratti con voce e ADSL), capita spesso che il servizio voce passi correttamente al nuovo operato mentre l’ADSL resti al vecchio. Di conseguenza il consumatore riceve una doppia fatturazione.

Ricevi ancora fatture dal tuo vecchio operatore telefonico?

In seguito alla portabilità ad altro numero telefonico (specie con contratti con voce e ADSL), capita spesso che il servizio voce passi correttamente al nuovo operato mentre l’ADSL resta al vecchio. Di conseguenza il consumatore riceve una doppia fatturazione.

L’operatore imputa il disservizio ad un tuo errore nella procedura di comunicazione?

Falso! Il consumatore ha come unico adempimento la comunicazione del “Codice di migrazione”! Tutto il resto deve essere gestito in maniera corretta dagli operatori coinvolti. In questi casi il reclamo deve essere presentato (tramite raccomandata A/R o pec) sia al vecchio che al nuovo operatore e, decorsi 30 giorni, in caso di risposta mancante o non soddisfacente, sarà possibile attivare una procedura di conciliazione.

Contattaci compilando il form e ti aiuteremo a far valere i tuoi diritti.

    Il tuo nome (*)

    La tua Email (*)

    Telefono

    Descrivici il disagio subito

    L’operatore imputa il disservizio ad un tuo errore nella procedura di comunicazione?

    Falso! Il consumatore ha come unico adempimento la comunicazione del “Codice di migrazione”! Tutto il resto deve essere gestito in maniera corretta dagli operatori coinvolti. In questi casi il reclamo deve essere presentato (tramite raccomandata A/R o pec) sia al vecchio che al nuovo operatore e, decorsi 30 giorni, in caso di risposta mancante o non soddisfacente, sarà possibile attivare una procedura di conciliazione.

    Contattaci compilando il form e ti aiuteremo a far valere i tuoi diritti.

      Il tuo nome (*)

      La tua Email (*)

      Telefono

      Descrivici il disagio subito